06 aprile 2018 |

La ricetta perugina della ciaramicola, il ciambellone colorato della tradizione

Iscriviti alla Newsletter di Donnaclick

Non perderti le ultime novità
5 persone
1 minuti
Facile

Ingredienti

  • 450 g di farina 0
  • 1 uovo intero
  • 2 tuorli d'uovo
  • 150 g di burro
  • 130 g di zucchero
  • 60 g di alchermens
  • 20 g di rum
  • 25 g di lievito per dolci (1 bustina e 1/2)
  • Una presa di sale
  • 1/2 cucchiaino di cannella
  • La buccia grattugiata di un arancia non trattata
  • Ingredienti per la meringa decorativa
  • 100 g di albume
  • 200 g di zucchero
  • Il succo di mezzo limone
  • Codette di zucchero colorate.

La ciaramicola è un dolce originario della città di Perugia. Si tratta di un ciambellone dai colori molto delicati: il pan di spagna all’interno acquisisce un colore rosso delicato mentre la copertura è una bianca meringa decorata con confetti colorati. A prima vista sembrerebbe quasi un dolce carnevalesco, in realtà è un dolce primaverile di questa città. Vediamo la ricetta originale della ciaramicola perugina!Procedimento

  1. Mettete il burro in pomata in una ciotola, aggiungete lo zucchero, la buccia d’arancia grattugiata, la cannella in polvere e il sale
  2. Montate il tutto con l’aiuto delle fruste elettriche
  3. Una volta ottenuto un’ impasto spumoso aggiungete i tuorli d’uovo uno alla volta, quindi unite anche l’uovo intero
  4. Girate con le fruste finché le uova sono ben amalgamate, quindi unite il rum e l’alchermens e continuate a girare
  5. Quando i liquori si sono ben amalgamati, unite il lievito per dolci alla farina e con questa formate una fontana sopra il vostro piano di lavoro
  6. Versate al centro l’impasto e impastate il tutto
  7. Prendete circa 1/3 dell’impasto, allungatelo con il palmo delle mani, così da formare un serpente di circa 4 o 5 cm di diametro, quindi andate a unire i due capi formando una ciambella
  8. Appoggiate quest’ultima su una teglia rivestita di carta forno
  9. Dividete ora la pasta restante a metà: prendete la prima metà e dividetela ancora a metà, allungate i due pezzi ottenuti formando due piccoli serpentelli, posizionateli all’interno della ciambella, incrociandoli tra loro così da formare una croce
  10. Dividete l’altra metà in 5 parti, formate delle palle e mettetene una per ognuno dei 4 punti di unione della croce alla ciambella
  11. Disponete quella restante al centro della croce, quindi praticate 2 tagli per ogni palla con le forbici
  12. Infornate la ciaramicola in forno ventilato, preriscaldato a 160°, per circa 25 minuti
  13. Mentre la ciaramicola cuoce, preparate la meringa montando gli albumi insieme allo zucchero e al succo di limone
  14. Una volta tolta dal forno, ricoprite la ciaramicola con la meringa ben montata, quindi cospargete di codette di zucchero colorate
  15. Rimettete in forno, con temperatura di 100°, in modo che la meringa si asciughi senza ingiallire: occorreranno circa 20 minuti
  16. Servitela quando è fredda!

 

Curiosità sulla ciaramicola

La particolare colorazione alla ciaramicola è dovuta al liquore aromatico chiamato alchermes, il cui colore rosso è dato dalla cocciniglia (estratto naturale così intenso da essere utilizzato anche per la colorazione dei tessuti). Inoltre all’interno del liquore alchermes, ci sono cardamomo, chiodi di garofano e cannella che rendono la ciaramicola non solo colorata ma profumatissima!

 

Altre ricette colorate dolci:

Potrebbe interessarti anche