23 gennaio 2011 |

Petti di pollo all’indiana

Iscriviti alla Newsletter di Donnaclick

Non perderti le ultime novità
4 persone
60 min minuti
2

Ingredienti

  • Petti di pollo
  • Aglio e cipolla
  • Radice di zenzero fesco
  • Carote
  • Pistacchi non salati
  • Pinoli
  • Semi di sesamo
  • Mandorle
  • Uvetta
  • Prugne secche
  • Curry
  • Prezzemolo fresco


Guarda anche:

Far soffriggere cipolla e aglio sminuzzati in olio extra vergine di oliva, aggiungere lo zenzero grattugiato o a julienne, nel frattempo pulire e raschiare le carote e tagliare a rondelle o tocchetti. Tagliare i petti di pollo più o meno della stessa grandezza delle carote.
Aggiungere al soffritto la frutta secca e far tostare. Sarà la volta delle carote da far insaporire bene, quindi dell’uvetta e delle prugne (che naturalmente si saranno fatte rinvenire in acqua tiepida o, perchè no, in rhum).
Cuocere per circa 10 min. Poi levare dalla padella e mettere da parte al caldo.
Infarinare i pezzetti di pollo e gettarli nella padella che dovrebbe essere rimasta abbastanza unta (in caso contrario aggiungere un poco di olio sufficiente per dorare il pollo).
Quando la carne ben dorata, aggiungere gli ingredienti messi da parte e una spolverata di curry; aggiustare di sale, se occorre e terminare la cottura che dovrà essere sempre a fuoco brioso.
Alla fine, una manciata di prezzemolo fresco (solo se si vuole).
Da servire con insalatina fresca di stagione.
Per un pasto pi sostanzioso, preparare un semplicissimo riso in bianco alla cui acqua di cottura si sarà aggiunto zafferano o curcuma. Mantecare con olio extra vergine di oliva e aggiungere semi di sesamo tostati in un padellino senza aggiunta di olio.

Potrebbe interessarti anche