08 giugno 2018 |

Ricetta della Calamarata con i totani: impossibile resistere!

Iscriviti alla Newsletter di Donnaclick

Non perderti le ultime novità
4 persone
25 minuti
facile

Ingredienti

  • 300 gr di pasta calamarata (paccheri)
  • 600 gr di calamari
  • 300 gr di pomodorini
  • 70 gr di concentrato di pomodoro
  • 1 spicchio di aglio
  • 1 peperoncino
  • 1/2 bicchiere di vino bianco
  • Prezzemolo
  • Sale
  • Olio

La calamarata è un piatto tipico napoletano e si chiama così perchè si utilizza una pasta che è praticamente uguale ai calamari, tanto che una volta nel piatto quasi non si distingue qual è la pasta e quali sono i calamari. Nella ricetta tradizionale si usa un sugo di soli calamari molto ricco, anche se ad oggi sono ci sono tante versioni con sughi più o meno densi, con l’aggiunta di altri frutti di mare e persino delle melanzane. Vediamo la ricetta della calamarata con i totani. 

Preparazione

  1. Pulite i calamari privandoli degli occhi e dell’osso, lavateli e tagliateli a rondelle delle stesse dimensioni della pasta
  2. In un’ampia padella fate soffriggere uno spicchio d’aglio, un peperoncino e un po’ di prezzemolo
  3. Aggiungete i calamari e fate cuocere per 5 minuti
  4. Sfumate con il vino bianco, quindi aggiungete i pomodorini tagliati a metà e il concentrato di pomodoro da diluire con un po’ di acqua calda
  5. Salate e lasciate cuocere ancora per una decina di minuti
  6. Nel frattempo cuocete i paccheri in abbondante acqua salata, scolateli al dente, versateli nel sugo e aggiungete il prezzemolo tritato
  7. Fate saltare la calamarata con i calamari un paio di minuti in padella, girando delicatamente la pasta in modo che si insaporisca nel sugo
  8. Servite la calamarata con i totani guarnendo i piatti con altro prezzemolo tritato.

Leggi anche:

Potrebbe interessarti anche