02 maggio 2018 |

Gnocchi alle ortiche, la ricetta degli gnocchi pungenti

Iscriviti alla Newsletter di Donnaclick

Non perderti le ultime novità
4 persone
60 minuti
Facile

Ingredienti

  • 500 g di patate
  • 120 g di farina 00
  • 200 grammi di ortiche fresche
  • 2 uova
  • olio extravergine di oliva

Gli gnocchi alle ortiche sono anche detti, per ovvi motivi, “gnocchi pungenti”. Si tratta di una ricetta vegetariana molto sana in quanto le ortiche sono piante incredibilmente benefiche per la salute: ne sono note infatti varie proprietà, tra cui quella diuretica. Sono abbastanza semplici da preparare, anche perché basta semplicemente aggiungere le ortiche fresche alla ricetta base degli gnocchi di patate. Vediamo la ricetta degli gnocchi alle ortiche!

Preparazione

  1. Mettete le patate a lessare in abbondante acqua salata
  2. Nel frattempo pulite le ortiche, eliminate eventuali infiorescenze e gambi duri, lavate sotto l’acqua corrente adoperando dei guanti; durante il lavaggio perderanno buona parte delle proprietà urticanti
  3. Sbollentate ora le ortiche e tagliatele molto finemente. Riponetele in una ciotola con qualche cucchiaio di olio, un po’ di sale e due tuorli
  4. Quando le patate sono pronte scolatele, sbucciatele, fatele raffreddare un po’, schiacciatele con una forchetta e aggiungetele alle ortiche
  5. Mescolate bene tutti gli ingredienti, poi aggiungete la farina a pioggia e incorporate il tutto
  6. Sul piano di lavoro cosparso di farina fate dei cilindri e tagliateli creando gli gnocchetti
  7. Una volta terminato l’operazione, fate riposare gli gnocchi all’aria aperta per una quindicina di minuti, così che si asciughino
  8. Mettete ora gli gnocchetti a bollire in abbondante acqua salata e cuocete per qualche minuto fino a quando non vengono a galla
  9. Tirateli su delicatamente con la schiumarola e fate scolare bene
  10. Servite gli gnocchi alle ortiche conditi semplicemente con olio o burro fuso aromatizzato con un’erbetta a piacere, come ad esempio del rosmarino, e parmigiano
  11. Se preferite potete anche condire gli gnocchi alle ortiche con del sughetto di pomodoro leggero, ma attenzione: come ogni chef consiglierebbe, il sughetto deve solo “lucidare” gli gnocchi, non coprirli.

Leggi anche:

Penne integrali al pesto di ortiche

Potrebbe interessarti anche