28 agosto 2014 |

Ricetta enchiladas messicane

Iscriviti alla Newsletter di Donnaclick

Non perderti le ultime novità
5 persone
15 minuti minuti
Facile

Ingredienti

  • Tortillas di farina di mais o bianca
  • 1 carota
  • 4 chile ancho (peperoncini)
  • 2 cipolle
  • 10 pomodori rossi
  • 2 spicchi d’aglio
  • un dado
  • 1 pizzico di timo
  • 1 pizzico di maggiorana
  • olio sale e pepe nero qb. 400 gr di pollo disossato
  • formaggio fresco grattugiato
  • lattuga
  • panna da cucina.


Guarda anche:

Le enchiladas sono tipici involtini di tortillas messicana ripieni nei modi più svariati. Generalmente piccanti, hanno nella loro ricetta di pollo e salsa roja la variante più conosciuta in Europa. Ecco la ricetta.

Preparazione

  1. Preparate un brodo composto da acqua salata, cipolla a fette, carote e dado. Una volta portato ad ebollizione, immergetevi i pezzi di pollo e lasciate cuocere a fiamma media per una mezz’ora.
  2. Preparate la salsa così: in una padella appena unta d’olio, ciocete i pomodori rossi interi, i 4 peperoncini chile ancho, i 2 spicchi d’aglio interi ed una cipolla tagliata a pezzi. Quando li vedrete belli abbrustoliti prelevateli dal fuoco e versateli nel frullatore insieme ad una presa di sale, una di maggiorana, una di timo ed una di pepe nero e frullate bene fino ad ottenere una salsa densa ed omogenea. Travasate poi la salsa in una pentola con due cucchiaiate d’olio e fate sobollire a fuoco vivace.
  3. A questo punto, estraete il pollo dal brodo e, una volta freddato, fatelo a fili e pezzetti sottili con le mani, riponendo la polpa in un piatto
  4. Riempite le tortillas  una alla volta su un piatto piano: mettete nel centro della tortilla aperta una manciata di pollo sfilacciato, arrotolate la tortilla e mettetela da parte. Proseguite alla stessa maniera con le altre tortillas
  5. Scaldate una padella capiente appena unta d’olio, adagiatevi le tortillas ripiene di pollo, doratele a fuoco medio su tutta la circonferenza, stando attenti a non bruciarle, adagiatele in un piatto da portata e versatevi sopra 4 cucchiaiate di salsa rossa bella calda. Le enchiladas non devono navigare nel sugo ma essere ben bagnate
  6. Per finire la pietanza dovrete aggiungere in cima a ciascuna enchilada un pizzico di formaggio grattugiato, una cucchiaiata di panna, una presa di lattuga tagliata finissima e 2 fettine tagliate sottili di cipolla ad anelli
  7. Servite ben caldo, accompagnando con fagioli o insalata di pomodoro e lattuga

 

POTREBBE INTERESSARTI:

 

Potrebbe interessarti anche