08 agosto 2018 |

Canederli dolci ripieni di prugne, la ricetta originale tedesca

Iscriviti alla Newsletter di Donnaclick

Non perderti le ultime novità
4 persone
60 minuti
media

Ingredienti

  • Per l'impasto
  • 250 gr di farina
  • 65 ml di latte intero
  • 10 gr lievito di birra
  • 10 gr di zucchero
  • 1 tuorlo
  • sale
  • 30 gr di burro
  • Per la farcitura
  • 100 gr powidl (composta di prugne nere)
  • 1 cucchiaino di rum
  • 1 punta di coltello di cannella
  • Per il topping
  • 50 gr semi di papavero macinati
  • 60 gr di zucchero a velo
  • 60 gr di burro

I Germknodel sono dei dolcetti di origine tedesca molto simili a dei Canederli, ma dolci. Nella ricetta originale queste “palline” sono ripiene di powidl, la composta di prugne nere, una marmellata anch’essa originaria della Germania. Vediamo la ricetta originale dei Canederli dolci alle prugne!

Preparazione

  1. In una grande ciotola o nella planetaria impastate insieme zucchero e tuorlo d’uovo
  2. Versate poi anche la farina e mescolate piano con un cucchiaio
  3. Intiepidite il latte in una pentola e scioglieteci il lievito e un pizzico di sale
  4. Unitelo al composto nella ciotola e mescolate piano
  5. Sciogliete il burro facendo attenzione a non farlo scurire e aggiungetelo al composto
  6. Mescolate e poi lavorate con le mani o con le fruste per qualche minuto finché non otterrete un impasto gommoso che si stacca dalle mani
  7. Mettete ora l’impasto a riposare, coprendolo, in un luogo tiepido per un’oretta circa

Nel frattempo preparate il ripieno del Canederli dolci:

  1. Mescolate la composta di prugne con il rum e un po’ di cannella grattugiata
  2. Passato il tempo di riposo, prendete l’impasto e ricavatene con le mani 12 palline uguali
  3. Mettete con un cucchiaino un po’ di composta al centro di ogni pallina e richiudetela bene con le mani
  4. Appoggiate ogni pallina già ripiena su un piano infarinato per altri 25 minuti
  5. In una grande pentola fate bollire abbondante acqua salata e immergete i canederli facendoli cuocere per una decina di minuti
  6. Toglieteli dall’acqua con la schiumarola e fate scolare bene
  7. Impiattate ognuno in un piattino da dessert o coppetta e guarnite ricoprendo il canederli con un topping di burro fuso aromatizzato con i semi di papavero macinati e zucchero a velo.

Potrebbe interessarti anche