14 marzo 2016 |

Ricetta del biancomagiare, un dolce antico e sano

Iscriviti alla Newsletter di Donnaclick

Non perderti le ultime novità
4-5 persone
1-2 ore minuti
Media

Ingredienti

  • 400 gr di latte fresco intero
  • 300 gr di mandorle sgusciate
  • 150 gr di zucchero
  • 200 gr di panna fresca liquida
  • 6 fogli di gelatina

Quella del Biancomangiare è una ricetta deliziosa di un dolce al cucchiaio a base di mandorle e latte. Ecco come prepararlo nella tradizione araba sicula.Ricetta e procedimento

  1. Mettete le mandorle e lo zucchero in un robot da cucina e tritate tutto
  2. Intanto, mettete i fogli di gelatina in un po’ di acqua tiepida e lasciate ammorbidire
  3. Una volta che le mandorle e lo zucchero saranno totalmente tritate e amalgamate aggiungete il latte e mescolate bene. Mettete il composto a macerare in frigo per 12 ore almeno
  4. A questo punto dovete colare con un canovaccio bianco, pulito e disinfettato il liquido estratto dal composto delle mandorle e latte, strizzando bene il tutto in modo che nel canovaccio vi restino le mandorle dolci e quasi asciutte
  5. Conservate il liquido di estrazione delle mandorle e latte in una ciotola a parte
  6. Disponete le mandorle tritate in una pirofila con carta da forno e cuocetele a 180° in forno statico finchè non saranno tostate (vi serviranno per decorare il Biancomangiare se vi aggrada questa decorazione)
  7. Prendete il liquido di mandorle e cuocetelo spegnendo la fiamma prima che arrivi a bollore; strizzate bene la gelatina e unitela al composto mescolando bene fino a completo scioglimento della stessa; fate raffreddare completamente
  8. Montate la panna e quando sarà tutto ben freddato mescolate l’estratto di mandorle e la panna; mescolate benissimo e con calma per mantenere la consistenza schiumosa
  9. Mettete il composto in degli stampini da dolce, budino o muffin, e mettete in frigo per almeno 6 ore
  10. Estraete i dolci dagli stampi delicatamente magari aiutandovi con acqua calda e disponeteli su un piatto decorando con le mandorle tostate.

Il Biancomangiare è pronto e da gustare al cucchiaio.

Potrebbe interessarti anche:

Potrebbe interessarti anche