18 marzo 2014 |

Ricetta Pan di Spagna

Iscriviti alla Newsletter di Donnaclick

Non perderti le ultime novità
6-7 persone
45 minuti
Media

Ingredienti

  • 200 g di farina per dolci o anche 100 g di farina 00 e 80 di fecola di patate
  • 150 g di zucchero
  • 1 bustina di lievito per dolci
  • 4 uova

Il Pan di Spagna è la base della maggior parte dei dolci esistenti. La ricetta originale è genovese e non prevede l’uso di lievito ma di 6 o 7 uova.

Preparazione

  1. Mettete in una coppa lo zucchero e versatevi dentro i tuorli d’uovo separati dagli albumi
  2. Nel frattempo montate a neve gli albumi con un pizzico di sale
  3. Amalgamate lo zucchero e le uova
  4. Setacciate la farina e incorporate il lievito
  5. Sbattete il tutto con uno sbattitore
  6. Potete anche aggiungere un goccio di latte per rendere il composto più denso e gustoso
  7. Riscaldate il forno a 180° e infornate per 35 minuti controllando la cottura con un stuzzicadenti.
  8. NB. non aprite il forno durante la cottura del pan di spagna per non interrompere la lievitazione simultanea.
    Quando il pan di spagna è pronto, spegnete il forno e tenetevi il dolce per una decina di minuti in modo che si rapprenda bene.
  9. Una volta freddato capovolgetelo su un piatto da portata

Il Pan di Spagna può essere consumato come dolce semplice o bagnato con cordiali, liquori e caffè. Nelle torte dei bambini, si può usare il latte per bagnare con aggiunta di vaniglia o sciroppo. Esso è la base dei dolci più svariati.

Potrebbe interessarti anche