Ricetta dei Ddukbokki, gli gnocchi di riso coreani piccanti

Primi Piatti -
  • PREPARAZIONE
  • PERSONE
    4
  • DIFFICOLTA'
    Facile
  •    

Ingredienti

  • 250 gr di farina di riso glutinosa
  • 1 cipolla (120 gr)
  • 50 gr di peperoncini piccanti freschi
  • 5 cucchiai di concentrato di pomodoro
  • 30 ml di salsa di soia
  • 1 cucchiaio di olio di sesamo
  • Olio di semi di mais
  • Sale.

Si tratta di una ricetta tipica del più autentico street food Coreano, nonché di uno dei piatti più consumati e amati dai Coreani: i Ddukbokki, gli gnocchi di riso conditi con salsa piccante. Vediamo la ricetta semplificata degli Ddukbokki con gnocchi di riso freschi che, per chi non lo sapesse, sono estremamente gommosi, proprio come vuole la tradizione.

Preparazione degli gnocchi

  1. Riempite una tazza di acqua e scaldate nel microonde per una quarantina di secondi, portandola a sobbollire
  2. Versate ora la farina di riso e una presa abbondante di sale in una grande ciotola, aggiungendo un cucchiaio di olio di sesamo
  3. Mescolate delicatamente la farina con un cucchiaio e poco alla volta aggiungete l’acqua calda. Continuate a mescolare e ad aggiungere acqua fino a terminare gli ingredienti e ottenere un impasto compatto e liscio
  4. Impastate anche un po’ a mano formando un composto modellabile, della consistenza simile all’impasto di base per la pizza
  5. Formate quindi una palla con l’impasto, riponete nella ciotola e coprite con la pellicola trasparente, fate riposare per una ventina di minuti in luogo asciutto
  6. Terminato il periodo di riposo, recuperate l’impasto e mettetelo su un piano di lavoro cosparso di farina di riso. Ricavate dei cilindri del diametro di circa un centimetro e mezzo
  7. Con un coltello affilato ricavate dai cilindri di impasto dei “mozziconi” di un paio di centimetri, i nostri gnocchetti di riso
  8. Proprio come per i nostri gnocchi di patate, maneggiandoli con delicatezze e mantenendoli sempre farinosi in superficie, disponeteli spaziosamente su un vassoio
  9. Mentre riposano, preparate la salsa piccante.

Preparazione della salsa piccante

  1. Sbucciate e sminuzzate finemente la cipolla e i peperoncini piccanti in anellini
  2. Cospargete sul fondo di una padella l’olio di semi di mais e soffriggete la cipolla e i peperoncini tritati per circa un minuto
  3. Nel frattempo ponete sul fuoco anche una pentola con abbondante acqua
  4. Quando le cipolle si saranno appassite, aggiungete 5 cucchiai di concentrato di pomodoro, mezza tazza di acqua calda e un po’ di salsa di soia. Mescolate il tutto fino a ottenere una salsa e fate cuocere a fuoco lento
  5. Quando l’acqua nella pentola ha raggiunto l’ebollizione, sbollentate gli gnocchi per un paio di minuti e rimuoveteli poi con una schiumarola
  6. Dopo averli fatti scolare bene con la schiumarola, trasferiteli direttamente nella salsa di piccante che cuoce a fuoco lento
  7. Saltate ora i ddukbokki nella salsa piccante e, se necessario, aggiungete dell’acqua calda per diluire la salsa
  8. Lasciate cuocere per 10 minuti ancora a fuoco basso e poi spegnete la fiamma
  9. Servite in ciotoline orientali e con le bacchette.

Leggi anche:

MOSTRA COMMENTI

COMMENTA