Focaccia di carciofi e provola, una ricetta facile e buona

Pizza -
  • PREPARAZIONE
  • PERSONE
    4
  • DIFFICOLTA'
    Facile
  •    

Ingredienti

  • Ingredienti per l'impasto
  • 300 gr di farina di semola
  • 100 gr di farina "00"
  • 5 gr di lievito di birra fresco
  • 2 cucchiaini di sale
  • 1 cucchiaio di olio di oliva
  • 200 ml di acqua
  • Ingredienti per il ripieno
  • 350 gr di cuori di carciofi
  • 200 gr di provola fresca (dolce o affumicata)
  • 1 spicchio di aglio
  • prezzemolo
  • olio di oliva
  • sale fino.

La focaccia di carciofi e provola è molto saporita e nutriente sia per grandi sia per bambini. Questa focaccia si può consumare anche come pranzo veloce da portare in ufficio.

Ricetta

  1. In una ciotola unite le due farine, aggiungete l’acqua intiepidita in cui avrete sciolto il lievito e l’olio di oliva e iniziate ad impastare fino a ottenere un panetto liscio e morbido, aggiungendo acqua e sale disciolto. Se usate la macchina impastatrice, impastate per 10 minuti
  2. Mettete il panetto a lievitare in una ciotola coperta da pellicola in un luogo caldo
  3. Nel frattempo tagliate i cuori di carciofi a pezzetti, metteteli in una padella con l’aglio schiacciato e un po’ di olio
  4. Fate soffriggere e aggiungete dell’acqua per non fare attaccare, coprendo con un coperchio. Quindi salate con sale fino e unite il prezzemolo precedentemente tritato
  5. Fate cuocere a fuoco lento finchè i carciofi non saranno morbidi.
  6. Ritirate l’impasto dopo circa 2 ore (quando il volume sarà raddoppiato) e dividetelo in 2 parti
  7. Su un piano di lavoro infarinato, stendete i due panetti formando due dischi, uno un po’ più grande dell’altro
  8. Adagiate il disco più largo in una teglia tonda foderata di carta forno e disponete il ripieno, unendo anche la provola a dadini
  9. Ricoprite con il secondo strato di impasto ben steso, richiudete i bordi del disco più largo e praticate dei forellini sulla superficie e sui bordi con i denti della forchetta
  10. Infornate la focaccia di carciofi e provola a 200° per circa 30 minuti, a seconda dello spessore che darete all’impasto. La potete consumare subito o conservarla ben coperta per consumarla in seguito.
MOSTRA COMMENTI

COMMENTA