Pesce fritto in pastella, le ricetta perfetta

Piatti Unici - Vedi anche: Secondi Piatti
  • PREPARAZIONE
  • PERSONE
    4-5
  • DIFFICOLTA'
    Media
  •    

Ingredienti

  • 300 ge di code di gamberi
  • 400 gr di calamari
  • 400 gr di seppioline
  • 1 uovo
  • 1 cucchiaio di olio di oliva
  • un bicchiere di birra
  • 500 ml di latte
  • olio per friggere
  • sale

Volete fare una frittura di pesce davvero indimenticabile? Allora ecco la ricetta del pesce fritto in pastella: una boccata di mare!

Ricetta

  1. Sgusciate l’uovo e separate l’albume dal tuorlo
  2. Mescolate in una ciotola 100 gr di farina, una presa di sale, un cucchiaio di olio di oliva e il tuorlo
  3. Diluite la birra per avere una pastella fluida, coprite con pellicola trasparente e mettete in luogo fresco e asciutto
  4. Sgusciate i gamberi, pulite calamari e seppioline
  5. Tagliate le sacche ad anelli e i tentacoli a pezzetti
  6. Lavate molluschi e crostacei, metteteli in una ciotola, copriteli di latte e lasciateli per un’ora
  7. Montate a neve ben ferma l’albume e incorporatelo alla pastella
  8. Sgocciolate i gamberi, i calamari e le seppie, passateli nella farina e sbatteteli per eliminare quella in eccesso
  9. Passateli nella pastella
  10. Scaldate abbondante olio di arachidi o di semi e friggete il pesce poco per volta
  11. Sgocciolate e mettete sulla carta assorbente
  12. Servite caldo!

Leggi anche: Come fare il fritto misto di broccoli e cavolfiori

MOSTRA COMMENTI

COMMENTA