Baccalà con insalata di cereali

Piatti Unici - Vedi anche: Secondi Piatti
  • PREPARAZIONE
  • PERSONE
    4-5
  • DIFFICOLTA'
    Media
  •    

Ingredienti

  • 1 Baccalà di 1 kg
  • 1 Cipolla
  • 2 Carote
  • Sedano
  • 150 gr di Riso Integrale Nero
  • 150 gr di Orzo Perlato
  • Insalata Mista Fresca Lattuga
  • Valeriana
  • Radicchio
  • Rughetta
  • Carote a Julienne

Questa ricetta del baccalà con cereali è una squisitezza light da veri intenditori.Il baccalà è un alimento che si cucina e consuma maggiormente sulle tavole italiane durante le Feste Natalizie; insieme a Lenticchie, Cotechino, Salmone è tra i piatti tipici natalizi. Si tratta di un intero merluzzo che viene trattato e conservato sin dal momento della pesca con acqua marina, e lasciato in essiccazione, processo che dona al merluzzo un sapore molto particolare.

Per via della grande quantità di sale contenuta, prima di essere cucinato il baccalà deve essere ammorbidito e dissalato, lasciandolo a bagno in acqua fresca per 48 ore. L’acqua va cambiata almeno 3 volte al giorno. Essendo un piatto povero ed invernale della cucina italiana, viene spesso cucinato insieme a patate, legumi, sugo di pomodoro, ottenendo cosi piatti molto cremosi. Ma ci sono altre ricette per poterlo gustare in maniera più naturale, per esempio bollito e accompagnato da un’insalata fresca.

Ricetta per 4 persone

Ammollo:
Mettete in ammollo in Baccalà per 48 ore, ricoprendolo di acqua fresca, e sostituendo l’acqua 3 volte al giorno.

Procedimento:

  1. In due pentole differenti mettete a bollire separatamente il riso e l’orzo perlato. A cottura ultimata scolate e lasciate raffreddare completamente
  2. Preparate un brodo vegetale con cipolla, carota e sedano in un litro di acqua, senza aggiungere sale.
  3. Nel frattempo, risciacquate, ripulite dalle lische, e tagliate a pezzi il baccalà precedentemente dissalato.
  4. Dopo che il brodo avrà bollito per un’oretta abbondante, aggiungete i pezzi di Baccalà e fateli sbollentare a fuoco basso per una ventina di minuti circa. Fate attenzione che il pesce resti integro e non si sfaldi o rovini.
  5. Unite in riso e i cereali freddi, a foglie di lattuga, valeriana, radicchio, carote a julienne, e se gradita, rughetta. Mescolate e condite con olio EVO e un goccio di glassa di aceto balsamico.
  6. Ritirate i pezzi di baccalà dal brodo con una schiumarola e fate scolare bene.
  7. Serviteli adagiandoli su un fondo di insalata, e condite con un filo di Olio  EVO e prezzemolo tritato finemente.

LEGGI ANCHE:

Baccalà mantecato con basilico e radicchio

Spaghetti con il baccalà

Ricetta inviata dai

MOSTRA COMMENTI

COMMENTA