Dolcetti giapponesi mochi con cuore di rosso: la ricetta originale

Dolci -
  • PREPARAZIONE
  • PERSONE
    5
  • DIFFICOLTA'
    Facile
  •    

Ingredienti

  • Ingredienti per 10 mochi
  • 100 g di farina di riso
  • 100 g di zucchero
  • 200 g di acqua
  • maizena q.b
  • Ingredienti per ripieno
  • 300 g di fagioli azuki secchi
  • 150 gr di zucchero
  • acqua q.b.
  • 10 fragole fresche piccole

I mochi giapponesi sono dei dolcetti molto morbidi a base di farina di riso, simili un po’ alla nostra pasta di mandorla. In Giappone si usa riempirli soprattutto con anko, la marmellata di fagioli rossi. La variante proposta in questa ricetta ha una squisita e primaverile aggiunta: un cuore di fragole fresche che rende più golosi che mai questi mochi giapponesi con cuore di fragola.

Preparazione

  1. Innanzitutto preparate lo strato esterno, il mochi: in un pentolino mescolate la farina di riso setacciata con lo zucchero e aggiungere poca acqua alla volta fino a ottenere un composto abbastanza liquido
  2. Ponete il pentolino su fuoco medio e fate scaldare mescolando finché il tutto non si addensa e diviene gommoso
  3. Su una spianatoia spargete la maizena e versate il composto che andrete a stendere con un mattarello fino a ottenere una sfoglia sottile (meno di 1 cm)
  4. Lasciate riposare e dedicatevi intanto alla preparazione dell’anko (il ripieno)
  5. Sciacquate i fagioli rossi che sono stati tenuti in ammollo per una notte, e fateli bollire per 10 minuti in acqua pulita (stesso volume dei fagioli)
  6. Seguite ora questo procedimento per togliere l’amaro dei fagioli: aggiungete un bicchiere d’acqua fredda e fate bollire per 10 minuti; scolate, aggiungete un altro bicchiere d’acqua fredda e fate bollire nuovamente per 10 minuti
  7. Ora aggiungete il doppio dell’acqua e fate cuocere i fagioli per due ore. Quando diventano morbidi e l’acqua si è ridotta, aggiungete lo zucchero e mantecate il tutto a fuoco medio finché la marmellata diventa lucida
  8. Fate raffreddare la marmellata e intanto lavate 10 fragole piccole e privatele del picciolo
  9. Tagliate la sfoglia di mochi in 10 quadrati di circa 3 x 3 cm
  10. Prendete ogni fragola, e mettetela al centro della vostra mano, poi, usando il pugno, avvolgetela prima nella marmellata, che nel frattempo sarà diventata compatta, e poi rivestite il tutto con un quadretto di sfoglia mochi
  11. Richiudete e formate delle polpette che saranno i vostri dolcetti
  12. Servite tagliando a metà e con un topping a piacere.

Leggi anche:

Ricetta dei Mushimochi

MOSTRA COMMENTI

COMMENTA