Ricetta della sangria originale

Aperitivi e Cocktail -
  • PREPARAZIONE
  • PERSONE
    5-6
  • DIFFICOLTA'
    Facile
  •    

Ingredienti

  • Vino rosso: 1 litro
  • Zucchero: 120 gr
  • Arance: 2
  • Brandy: 1 bicchierino
  • Cannella: 2 stecche
  • Chiodi di garofano: 6
  • Limone: 2
  • Mele: 1
  • Pesche: 2
  • Vaniglia: 1 bacca. Prima di servire: Gassosa: 500 ml Ghiaccio

La Sangria originale è una bevanda a base di vino rosso molto speziata e fruttata ; si usa berla particolarmente  in estate, nei cocktail party  e negli aperitivi. Il suo nome deriva dallo spagnolo e significa “Sangue” per via del suo colore rosso.

Preparazione

  1. In una grande coppa da cocktail, versate il vino e tutti gli altri ingredienti (zucchero, spezie,brandy), aggiungete anche il succo di un limone e di un arancia
  2. Sbucciate tutta la frutta e tagliatela tutta a cubetti tranne che per mezzo limone e metà arancia da tagliare a fettine sottili
  3. Mettete tutta la frutta nel vino, coprite la ciotola con pellicola e mettete a riposare in frigorifero. La frutta deve macerare nel frigo per un minimo di 2 ore ad un massimo di 4/5 per evitare che risulti eccessivamente molliccia e poco piacevole alla vista e al palato.
  4. Quando estrarrete la Sangria dal frigo, al momento di servirla, aggiungete qualche cubetto di ghiccio e della gassosa, o, se non la desiderate troppo dolce, della soda.

 

CURIOSITA’ E CONSIGLI PER LA SANGRIA

Esistono tante varianti di Sangria, perchè ognuno può cambiare a piacimento le quantità dei diversi ingredienti e le proporzioni degli alcolici. L’ingrediente base è, comunque, il vino rosso dal gusto forte e un mix di frutta di vario tipo. Il più adatto è un rosso giovane e leggermente fruttato, di gradazione alcolica abbastanza consistente di origine iberica, oppure anche il Cannonau Sardo. I segreti perchè sia deliziosa sono: scegliere frutta varia di stagione, lasciarla macerare bene, e quel  tanto di brandy (o rhum) che ci vuole!

POTREBBE INTERESSARTI:

COCKTAIL ANALCOLICI ALLA FRUTTA

APERITIVI ALLA FRUTTA ALCOLICI

Ricetta inviata dai

MOSTRA COMMENTI

COMMENTA