Ricetta Mojito analcolico

Aperitivi e Cocktail -
  • PREPARAZIONE
  • PERSONE
    2
  • DIFFICOLTA'
    Facile
  •    

Ingredienti

  • 20 ml di Succo di Lime
  • Rametti di Menta Fresca
  • Zucchero di Canna
  • 5/10 Acqua Tonica
  • 5/10 Lemonsoda
  • Ghiaccio
  • Fettine di Lime per guarnire

Il Mojito è un drink che ha riscosso, negli ultimi tempi, un incredibile successo, soprattutto a causa della sua freschezza, e la particolarità di avere degli ingredienti cosi naturali. Anche negli aperitivi e feste in casa, si usa spesso preparare il Mojito, in quanto è anche abbastanza semplice. Ultimamente però, per motivi di salute, sicurezza sulle strade ecc., molte persone, soprattutto le donne, si stanno interessando alla ricetta e alla preparazione del Mojito Analcolico. Ci credereste? Il sapore è delizioso! Qual’è il segreto? E’ semplice: basta sostituire il Rhum Bianco con la Lemonsoda, usare ingredienti freschissimi, ed eccovi pronto un ottimo Mojito Analcolico.

Istruzioni

  1. Innanzitutto, come vuole la ricetta originale, tritate il ghiaccio in maniera grossolana, nè intero nè troppo fine; potete farlo con qualche giro nel mixer o
    con il martelletto
  2. Mettete sul fondo del bicchiere Tumbler tre cucchiaini di zucchero di canna, il rametto di menta e il succo di mezzo Lime quindi e schiacciate con il pestello seguendo la classica manualità del barman
  3. A questo punto aggiungete il ghiaccio tritato e riempite metà bicchiere con l’acqua tonica e l’altra metà con Lemonsoda Sampellegrino. Mescolate un pò con un cucchiaio lungo, e guarnita con fettina di Lime e Servite.

 

Curiosità sul Mojito originale

Importato direttamente dall’Avana, il Mojito originale, è ormai uno dei più richiesti cocktail al bancone del bar. La leggenda vuole che questo cocktail sia stato inventato da un noto barman, Angelo Martínez, e che il nome derivi da Mojo (un condimento cubano) o Mojadito (cioè “umido”). La ricetta originale alcolica prevede:

Yerba Buena (menta), Rhum bianco, zucchero di canna bianco raffinato, succo di Lime e acqua frizzante, altrimenti si possono mischiare due differenti tipo di rum invecchiati se si desidera un sapore più forte.

Ricetta inviata dai

MOSTRA COMMENTI

COMMENTA