Rotolini di patate e speck, ricetta

Antipasti - Vedi anche: Piatti Unici
  • PREPARAZIONE
  • PERSONE
    7
  • DIFFICOLTA'
    Facile
  •    

Ingredienti

  • Patate novelle: 600 gr
  • Speck a fettine sottili: 150 gr
  • Funghi Champignon: 250 gr
  • Aglio: 1 spicchio
  • Alloro: 2 foglie
  • Olio extravergine d’oliva: 2 cucchiai
  • Sale: qb
  • Pepe: qb
  • Senape: qb.

La ricetta dei Rotolini di Patate e Speck, è una ricetta tipica della Cucina d’oltralpe e tedesca, ed ha come ingredienti base, Patate, Speck e Senape. Può essere un buonissimo Piatto Unico, oppure può anche essere servito come un antipasto, in versione Finger-Food.

 

Preparazione

  1. Lavate benissimo le patate e lessate in acqua non salata per 5 minuti. Fate scolare, raffreddare e asciugare bene.
  2. Cospargente con un po’ di senape le patate, (la confezione con il tappo dosatore può aiutarvi molto in questo)
  3. rigiratele perchè tutta la superficie sia condita. Successivamente prendete le patatine una ad una ed avvolgete
  4. intorno una fettina di speck. In alternativa va bene anche la pancetta dolce o affumicata, che però rende un pò più
  5. grasso il tutto
  6. Fermate ogni fettina di speck alla patata con uno stecchino. In una padella fate rosolare le patate con dell’olio d’Oliva per 5 minuti
  7. Stendete un abbondante foglio di alluminio (o carta forno ) su una teglia da forno e mettete dentro aglio, l’alloro e i Funghi Champignon tagliati semplicemnte in 2 parti
  8. Mettete poi anche le patate, salate e pepate il tutto, chiudete il foglio, come a cuocere “al cartoccio”, e cuocete il tutto in forno per 15 a 200°
  9. A cottura ultimata fate raffreddare bene prima di servire

 

Consigli e curiosità

Gli stecchini su ogni patata poi, agevoleranno anche la presa da parte dei vostri commensali. Si tratta di un piatto semplicissimo da preparare, e, anche se non propriamente estivo e leggero, se mangiato così com’è, risulta essere un pasto bilanciato, ed in più, gustosissimo! I rotolini di Patate e Speck inoltre, si possono mangiare anche freddi.

Per quanto riguarda la scelta delle patate, se possibile, evitate quelle surgelate, che forse non tutti sanno essere, spesso, un impasto di patate “a forma di patatina novella”).

LEGGI ANCHE:

Ricetta inviata dai

MOSTRA COMMENTI

COMMENTA