La piadina con l’olio, la ricetta light senza strutto

Antipasti - Vedi anche: Contorni, Piatti Unici
  • PREPARAZIONE
  • PERSONE
    2
  • DIFFICOLTA'
    Facile
  •    

Ingredienti

  • 250 g di farina 00
  • 100 ml di acqua tiepida
  • 20 g di olio extravergine d’oliva
  • 1 cucchiaino raso di sale
  • Un pizzico di bicarbonato

La ricetta tradizionale della piadina romagnola si prepara con lo strutto, un ingrediente che rende l’impasto friabile, ma ahinoi, è ipercalorico. Niente paura, c’è sempre un modo per rimediare… basta, infatti, sostituire lo strutto con il sano olio extravergine d’oliva e il gioco è fatto! Scopri come.

Preparazione

  1. In una ciotola mettete la farina, l’olio, il sale e un pizzico di bicarbonato.
  2. Aggiungete l’acqua a temperatura ambiente poco alla volta e impastate fino ad ottenere un composto omogeneo e liscio.
  3. Formate delle palline e fatele riposare per mezz’ora coperte da un canovaccio di lino o di cotone.
  4. Stendete la pasta con il mattarello dandogli la forma rotonda e fate cuocere in una padella antiaderente a fuoco vivo per qualche minuto su entrambi i lati.

Potete consumare le piadine farcite o anche in sostituzione del pane. Sono squisite persino dolci!

SE CERCHI ALTRE RICETTE LIGHT LEGGI ANCHE

Ricetta inviata dai

MOSTRA COMMENTI

COMMENTA